informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Lo studio online come soluzione per studiare e viaggiare al tempo stesso.

Come fare per studiare e viaggiare insieme? L’Università Telematica Niccolò Cusano di Pescara ha ideato una serie di consigli su come conciliare il proprio percorso accademico con la passione per i viaggi. Lo studio online è la prima soluzione: corsi di laurea e master potranno essere organizzati in maniera indipendente, conciliandosi con le altre attività. Ci sono poi un’altra serie di accortezze da avere nel momento in cui si viaggia nel mentre che si studia. Ecco quindi una veloce lista di consigli a cui fare riferimento.

Organizza il tuo viaggio in base al tuo corso di studi – Come si suole dire, prima il dovere e poi il piacere. Studiare online e potersi organizzare in maniera indipendente e personalizzata non significa, infatti, che non si abbiano date a cui fare riferimento, scadenze o esami. Dunque accertatevi di essere disponibili e arrivare ben pronti a questi importanti appuntamenti. Se viaggiate in Italia, ricordatevi inoltre che, come a Grosseto, ci sono molti altri Learning Centre dislocati sul territorio che possono aiutarvi nelle consegne o nel sostenere gli esami.

Mettete internet tra le priorità – Senza internet, tutto salta. Dunque assicuratevi di averlo sempre a disposizione, che sia grazie a un wifi nel vostro alloggio, oppure con un modem portatile che vi assicuri connessione veloce e sempre disponibile in qualsiasi luogo e momento. Anche le pennette giga possono tornare utili, anche se si tratta di una disponibilità dati e di una velocità di connessione più lente del solito e quindi meno adatte.

Fate corrispondere ad ogni obiettivo di studio una meta di viaggio – Per evitare di cadere nella tentazione di viaggiare e basta, perdendo di vista lo studio, fate corrispondere ad ogni obiettivo di studio raggiunto una meta di viaggio, o un’attività da svolgere ovunque voi siate. In questo modo, riuscirete ad alternare nel modo più giusto e produttivo sia lo studio che il viaggio. Ci vorrà un po’ di disciplina, ma sarà per il meglio.

Commenti disabilitati su Lo studio online come soluzione per studiare e viaggiare al tempo stesso. Studiare a Pescara

Leggi tutto

A Pescara l’ansia da esame si combatte con questi consigli firmati Unicusano.

Imparare a gestire e a superare l’ansia prima di un esame può davvero fare la differenza rispetto al risultato finale. Troppe volte, infatti, rischia di minare la propria prestazione accademica, nonostante la preparazione e il duro studio, causando vuoti di memoria, o blocchi ben più problematici. Per gli studenti che a Pescara sono alla ricerca di un metodo efficace per combattere l’ansia da esame durante le prove del proprio corso di laurea online o del proprio master online, l’Università Telematica Unicusano ha messo a punto questi semplici, ma efficaci consigli.

Fai ordine – Spesso l’ansia è data dalla necessità di avere tutto in ordine e sotto controllo. Così, per smaltire un po’ questo istinto e ritrovare un po’ di pace e tranquillità mentale, un buon metodo può essere quello di mettere in ordine il proprio luogo di studio, la propria camera da letto, o qualsiasi altri cosa a cui teniamo e che sapere che è ordinata può farci stare meglio. Magari la nostra attrezzatura sportiva, oppure la nostra collezione di dischi. Pulire e ordinare è un grande aiuto per i nervi in questi momenti.

Dedicati ad uno sport – L’attività sportiva è una delle alleati più grandi contro gli stati emotivi negativi, soprattutto quando si tratta di ansia e tensione. Rilasciando endorfine, lo sport aiuta a mantenere alto l’umore, oltre che ad espellere tossine e tenere in salute il corpo e la mente. Inoltre, stancando l’organismo, aiuta a prendere sonno più facilmente, problema che molti ansiosi hanno prima dell’esame. Dunque non sacrificate le ore di sport per ripassare prima di un esame, anzi. Assicuratevi di non mancare un allenamento e di dare sempre il massimo.

Canta – “Fatti una bella cantata!” è il consiglio di tante nonne quando si ha a che fare con problemi e preoccupazioni. Ed è proprio così. Cantare aiuta infatti non solo a recuperare il buon umore, ma stimola anche una respirazione regolare e profonda, che aiuta a calmare gli stati di ansia. Trovate una canzone che vi piace e che vi si addice e quando la tensione comincia a montare…fatevi una bella cantata! 😉

Commenti disabilitati su A Pescara l’ansia da esame si combatte con questi consigli firmati Unicusano. Studiare a Pescara

Leggi tutto

Studiare online a Pescara: i luoghi consigliati dall’Unicusano.

Lo studio online permette di organizzare la propria attività accademica a proprio piacimento, inclusi i luoghi di studio, che possono essere tanti e vari a seconda delle proprie esigenze. Non tutti gli studenti sono uguali e come anche non tutti i momenti di studio corrispondono allo stesso ammontare di concentrazione, ansia o preoccupazione. Dunque, a seconda di quelle che sono le esigenze, l’Università Telematica Niccolò Cusano di Pescara ha stilato una lista dei migliori luoghi per studiare online per il proprio corso di laurea online e per il proprio master online a seconda delle esigenze di ciascuno.

La vostra casa – La vostra casa è un po’ come la vostra tana: un luogo che conoscete a memoria, dove potete stare tranquilli e fare le vostre scelte rispetto all’ambiente da creare. Sicuramente i vostri genitori, oppure i vostri amici saranno i primi a venirvi incontro se gli comunicate la necessità di stare tranquilli e concentrarvi. Si tratta del luogo migliore dove affrontare lunghe e intense sessioni di studio, godendo del supporto delle cose più familiari.

All’aperto – Finita la lunga e intensa sessione di studio, quando l’esame si avvicina e ormai l’ammontare di stanchezza e nervosismo cominciano a farsi sentire, l’aria aperta, che sia il giardino di casa o un bel prato verde, aiuta a distendere i nervi e si tratta del modo migliore dove compiere i grandi ripassi finali, magari durante una bella passeggiata, oppure distesi a guardare le nuove. I vostri nervi vi ringrazieranno.

Al bar o nelle aree di studio comuni – In questo caso il Learning Centre di Pescara può tornare particolarmente utile, ma ovviamente un altro bar a vostra scelta o un altro spazio di co-working vanno comunque bene. Si tratta dei luoghi migliori per i giorni in cui sembra non tirare proprio l’aria giusta per mettersi a studiare. L’atmosfera più leggera e conviviale, magari in compagnia di compagni di studio, si rivelerà particolarmente adatta per trovare comunque la giusta concentrazione e riuscire a raggiungere i propri obiettivi, supportati da un buon caffè!

Commenti disabilitati su Studiare online a Pescara: i luoghi consigliati dall’Unicusano. Studiare a Pescara

Leggi tutto

Aumentare le capacità di memorizzazione durante le vacanze: alcuni consigli per gli studenti di Pescara.

Agosto e il suo profumo di vacanze sono finalmente giunti. Ma con loro anche le domande di molti studenti su come fare a far conciliare studio e relax. Per allungare il periodo di svago, infatti, molti sono gli studenti che stanno optando per portarsi lo studio in vacanza, ma come fare a trovare il giusto equilibrio? Per gli studenti che a Pescara studiano online una buona soluzione è già inclusa nei corsi di laurea online e nei master online, grazie alle piattaforme telematiche, che permettono l’accesso in ogni momento a lezioni e materiale didattico, così da far conciliare senza sforzi studio e altre attività, come ad esempio le vacanze.

Ma questo non basta a combattere la pigrizia che il caldo ci induce. Come fare quindi? Una memorizzazione veloce ed efficiente è un altro aspetto molto importante per ridurre lo studio a poche ore per giorno. Scopriamo insieme qualche tecnica utile per aumentarla.

Le parole chiave – Per quanto possa suonare paradossale, è ormai appurato che spesso la memoria funziona meglio se invece di ricordare un concetto, deve ricordare un termine, un’immagine o una soluzione ad esso associata e che ad esso riconduca. Creando quindi delle parole o delle immagini chiave di riferimento, sarà più facile memorizzare una qualsiasi cosa. Meglio ancora se queste parole e queste immagine si riferiscono a concetti personali o divertenti.

La regola del 3 – Il giorno stesso in cui apprendete un concetto, ripassatelo ad alta voce ogni 3 ore. per tutto il resto della giornata. A partire dai giorni seguenti, ripassatelo una volta ogni 3 giorni. In questo modo, creerete una ruota di ripasso che vi aiuterà a memorizzare sempre meglio ciò che avete studiato.

Ponetevi nelle condizioni di memorizzare – Invece che scegliere le ore più calde, per quanto siano anche quelle con meno attività da svolgere, scegliete di mettere la sveglia un paio di ore prima e di studiare la mattina presto. Questo vi permetterà di rendere meglio, senza però affaticare le vostre giornate privandovi del divertimento con gli amici. La mente, inoltre, sarà più fresca e più reattiva e i ritmi di studio risulteranno molto più veloci!

Commenti disabilitati su Aumentare le capacità di memorizzazione durante le vacanze: alcuni consigli per gli studenti di Pescara. Studiare a Pescara

Leggi tutto

Consigli per gli studenti di Pescara che studiano online per la prima volta: come arrivare preparati!

C’è sempre una prima volta, come si suol dire. Anche per lo studio online. Così, per chi a Pescara si stesse preparando a frequentare per la prima volta un corso di laurea online o un master online dell’Università Telematica Niccolò Cusano, ecco alcuni consigli utili su come prepararsi al meglio al grande inizio di Settembre.

Dai una risposta ad ogni domanda – Innanzi tutto, fai una lista di tutte le domande, i dubbi o le curiosità che ti sono rimasti. Dopodiché, cerca di dargli una risposta. Che sia consultando il tuo tutor, chiedendo qui maggiori informazioni, o facendo un salto al Learning Centre di Pescara, assicurati di non avere sassolini nella scarpa o irrisolti per quando dovrai iniziare.

Impara i trucchi del mestiere – Computer, tablet, smartphone, ma anche app, software, programmi e siti internet: la tecnologia e la telematica saranno gli strumenti che ti accompagneranno in quest’avventura. Assicurati di conoscerne tutte le funzioni e tutti i trucchi. Ottimizzare i tempi di lavoro ti rimarrà molto più facile se conosci ogni aiuto possibile e sai esattamente come muoverti per far fronte agli inconvenienti.

Prepara il tuo luogo di studio – Decidi dove sarà che seguirai le tue lezioni e studierai il tuo materiale e assicurati che non manchi nulla e che sia il posto più adatto. Soprattutto, assicurati che la connessione internet vi arrivi veloce e senza singhiozzi: potrebbe rivelarsi un vero incubo se così non fosse!

Sviluppa un piano – Nessuno sarà lì a prendere la tua presenza a lezione un determinato giorno a una determinata ora, oppure a farti una domanda a sorpresa per vedere se hai studiato. Lo studio online è indipendente e dinamico e può essere organizzato a piacimento. Dunque stila sin da subito un piano d’azione, così che tu possa sapere esattamente quali e quante saranno le ore a settimana che dedicherai alla tua attività accademica e potrai organizzare anche tutte le tue altre attività di conseguenza, facendo conciliare tutto al meglio.

Commenti disabilitati su Consigli per gli studenti di Pescara che studiano online per la prima volta: come arrivare preparati! Studiare a Pescara

Leggi tutto

Come smettere di procrastinare e raggiungere i propri risultati: il vademecum di Unicusano per gli studenti di Pescara.

Procrastinare è un problema molto comune agli studenti dei corsi di laurea online e dei master online dell’Università Telematica Niccolò Cusano di Pescara. Uno dei grandi vantaggi dello studiare online, infatti, ovvero quello di potersi organizzare in maniera autonoma e indipendente sia le lezioni che lo studio privato, può giocare contro e avviare un circolo vizioso di disorganizzazione e procrastinazione. Ecco quindi qualche semplice, ma efficace consiglio su come smettere di procrastinare e raggiungere i risultati desiderati.

Scendete a termini con voi stessi – Che il motivo siano le vacanze, la troppa stanchezza, lo stress o qualsiasi altra distrazione positiva o negativa che sia, scendete a patti con voi stessi e cercate di trovare un equilibrio tra ciò che volete fare e ciò che dovete fare (e che in realtà state procrastinando senza tregua). Ponetevi delle ricompense, dei piccoli premi o delle gratificazioni nel momento in cui avete raggiunto un obiettivo. Così entrambe le cose avranno lo stesso peso e lo stesso ammontare di attenzione.

Suddividete gli obiettivi – C’è una netta differenza tra il pensare di dover studiare 200 pagine in un mese, oppure pensare di doverne studiare solo 20 per oggi. È la magia del suddividere il proprio lavoro in unità e prenderle una per volta. Dunque approntatevi a suddividere per piccole unità l’ammontare di studio totale che dovete affrontare. Fare un passo alla volta si rivelerà una soluzione particolarmente conveniente per smettere di procrastinare e cominciare ad agire.

Mettetevi nelle condizioni di studiare – Non pretendete da voi più di quanto non siate disposti o in grado di dare. Nessuno riuscirebbe a studiare nel caldo afoso del dopo pranzo, oppure in spiaggia mentre tutti intorno si rilassano e si divertono. Dunque mettetevi nelle condizioni di operare con tranquillità, magari nelle ore più fresche e tranquille della mattina.

Commenti disabilitati su Come smettere di procrastinare e raggiungere i propri risultati: il vademecum di Unicusano per gli studenti di Pescara. Studiare a Pescara

Leggi tutto

Dritte per gli studenti di Pescara su come essere produttivi sullo studio.

Essere produttivi è la prima grande urgenza di qualsiasi studente. Questo è particolarmente vero quando si tratta di studio online, spesso scelto da studenti che hanno anche molte altre attività, come ad esempio un lavoro. Ottimizzare al massimo i propri tempi ed essere sempre produttivi è fondamentale per mantenere i ritmi e non perdersi per strada. Lo studio spesso può dare qualche problema in questo, soprattutto a ridosso di esami e grandi consegne. Così, per gli studenti dell’Università Telematica Niccolò Cusano di Pescara ecco alcuni consigli su come fare per mantenersi produttivi sullo studio e non sprecare tempo ed energie.

 

  • Luce – Una cattiva illuminazione può portare ad un forte consumo di energie, data anche la cattiva postura che spesso si applica per vederci meglio. Assicuratevi quindi di avere sempre la giusta quantità di luce e non sforzare occhi e fisico.
  • App – Il mondo telematico è pieno di app che possono aiutare nell’organizzazione e nella gestione dello studio, del lavoro, del quotidiano e di qualsiasi altra attività. Dunque munitevi di questi preziosi strumenti, soprattutto quando i dispositivi utilizzati per studiare sono fatti apposta per essere arricchiti di applicazioni.
  • Stile di vita sano – La prima causa di stanchezza è uno stile di vita poco sano, durante il quale si mangia poco e male e non si riposa il giusto ammontare di ore, magari per rubare ancora più tempo per lo studio. Ma la stanchezza è il primo ostacolo alla produttività e più non condurrete uno stile di vita sano e regolare, meno sarete produttivi.
  • Chiedere aiuto – A Pescara lo staff Unicusano è pronto a sostenervi e consigliarvi, a partire dal vostro tutor, fino ad arrivare al Learning Centre, oppure il nostro info team. E non dimentichiamoci di amici e parenti, ai quali potete chiedere una mano in momento di bisogno e difficoltà. Insomma, in momenti di difficoltà lasciatevi aiutare e vedrete che la vostra produttività ne risentirà in maniera positiva.
  • Usare i colori – Mari di liste piene di scritte tutte uguali non aiutano a tenere tutto sott’occhio, anzi. Perdersi è facile, come anche sbagliare e confondersi. Dividere secondo categorie coloriche chiare e precise il vostro materiale di studio, oppure le attività sul vostro calendario può aiutare moltissimo ad essere più organizzati, svelti e produttivi.

Commenti disabilitati su Dritte per gli studenti di Pescara su come essere produttivi sullo studio. Studiare a Pescara

Leggi tutto

Laurearsi in Giurisprudenza a Pescara: ecco le opportunità online Unicusano.

Chi l’ha detto che per laurearsi in Giurisprudenza bisogna per forza ipotecare tutto il proprio tempo e seguire un corso di studi pesante, oppressivo e canonico? Le opportunità per gli studenti di Pescara e dintorni sono di certo cambiate e il futuro è a portata di mano.

Così, per tutti quegli studenti che fossero interessati a intraprendere questa carriera, l’Università Telematica Niccolò Cusano, presente sul territorio con il suo innovativo Learning Centre, propone il Corso di Laurea online in Giurisprudenza, della durata di cinque anni continuativi.

Si tratta di un corso di laurea che offre tantissime opportunità, sia a livello di studio che a livello lavorativo.

Gli sbocchi professionali sono davvero tanti e vari, dall’avvocatura, alla magistratura al notariato, andando a ricoprire ruoli di vario tipo e di diversa responsabilità a seconda delle proprie ambizioni. Gli ambiti di lavoro sono altrettanto vari, dall’impiego pubblico, agli organismi istituzionali, come ad esempio la Camera dei Deputati, la Presidenza della Repubblica o il Senato, ma anche gli organismi internazionali e il settore delle fondazioni e dell’associazionismo.

I laureati in questo corso saranno in grado di operare in totale autonomia nell’ambito dei suddetti settori, mettendo in pratica al 100% le proprie capacità di risolvere problematiche e analizzare situazioni, oltre che le proprie competenze organizzative.

Inoltre, la laurea magistrale in Giurisprudenza consente l’accesso ai concorsi pubblici per diventare magistrato o notaio, oltre che all’esame di Stato per avvocati.

I rami del diritto saranno coperti tutti in maniera esaustiva e completa, così da permettere ai laureati di operare in maniera competente e professionale sotto tutti i punti di vista, potendo poi scegliere di approfondire ulteriormente le proprie conoscenze e competenze con master o altri corsi di studio.

Insomma, una grande opportunità per chi è di Pescara e dintorni. Noi vi aspettiamo per scoprirla insieme…a presto!

Commenti disabilitati su Laurearsi in Giurisprudenza a Pescara: ecco le opportunità online Unicusano. Studiare a Pescara

Leggi tutto

Specializzarsi a Pescara in psicopedagogia, BES e formazione: l’offerta online Unicusano.

Abbiamo introdotto nello scorso post il discorso sulla Formazione e sull’Educazione, parlando del corso di laurea online Unicusano che a Pescara consente di fare un primo passo verso questo settore lavorativo. Ad ogni modo, per quanto si tratti di un corso di studi specializzante e altamente qualificante, si tratta solo di un primo passo verso questa carriera, che prevede molti e vari ruoli professionali, ognuno dei quali necessità una preparazione specifica e specializzata.

Dunque, per chi a Pescara voglia specializzarsi ulteriormente in formazione, educazione, psicopedagogia e BES, l’Università Telematica Niccolò Cusano propone una serie di master online e corsi di perfezionamento e aggiornamento professionale dedicati. Si tratta quindi di corsi accademici perfetti anche per chi, già esperto del settore, voglia aggiornarsi professionalmente, acquisendo nuove conoscenze e competenze, oltre che nuovi strumenti e tecniche di lavoro.

Questo è possibile grazie alla modalità blended, che consente di organizzare lo studio in maniera assolutamente indipendente, conciliandolo senza sforzi con un lavoro già avviato, un ‘esperienza lavorativa, oppure un tirocinio.

Nello specifico, stiamo parlando del Master online in Didattiche e strumenti innovativi per il sostegno dei Bisogni Educativi Speciali, del Master online in Consulenza pedagogica nei contesti educativi di formazione permanente, del Master online in Psicopedagogia e didattica per i disturbi specifici dell’apprendimento, del Master online in Pedagogia e didattica per l’innovazione scolastica, e del Master online in Didattica metacognitiva e successo scolastico. Vi sono poi il Corso online di perfezionamento e aggiornamento professionale in Aspetti della didattica per i disturbi specifici di apprendimento, il Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale in Valutazione dell’apprendimento nella scuola delle competenze: metodi e tecniche, e il Corso online di perfezionamento e aggiornamento professionale in Didattiche e strumenti innovativi per il sostegno dei Bisogni Educativi Speciali.

Per maggiori informazioni in merito, non esitate a chiedere subito qui: siamo a vostra disposizione…vi aspettiamo!

Commenti disabilitati su Specializzarsi a Pescara in psicopedagogia, BES e formazione: l’offerta online Unicusano. Studiare a Pescara

Leggi tutto

A Pescara è online il Corso di laurea in Scienze della Formazione e dell’Educazione.

Competenze specializzanti e al passo coi tempi, come anche una preparazione interdisciplinare e solida sono alla base di un buon inizio professionale nell’ambito dell’educazione e della formazione. Ad oggi a Pescara esiste un corso di studi che permette di accedere a una preparazione così approfondita e specializzante.

È il Corso di Laurea Online in Scienze dell’Educazione e della Formazione proposto dall’Università Telematica Niccolò Cusano, presente a Pescara e dintorni con il suo innovativo Learning Centre, che offre tante opportunità in più agli studenti Unicusano.

Questi potranno infatti usufruire di tutte le comodità e i servizi del main campus di Roma, come un’università tradizionale, ma potranno organizzare il proprio studio in maniera assolutamente indipendente, grazie alle piattaforme telematiche dove lezioni e materiale didattico sono disponibili in ogni momento e da qualsiasi dispositivo connesso ad internet.

In questo modo, gli studenti avranno il tempo di consolidare le proprie conoscenze e competenze con esperienze lavorative extracurriculari e tirocini, che permetteranno loro di arricchire anche il loro curriculum vitae e di aumentare le loro possibilità di placement al termine degli studi.

A questo pensa nel mentre anche l’Unicusano, che propone una varietà di tirocini curriculari, workshop, seminari e simulazioni atti a consolidare le competenze degli studenti e renderli dei veri e propri professionisti, oltre che a garantire loro opportunità di lavoro al termine del corso di laurea.

Ciliegina sulla torta, l’approccio job oriented è rafforzato ulteriormente anche dal corpo docenti, composto da professionisti esperti del settore che tramandano agli studenti non solo il loro sapere teorico, ma anche quello pratico.

In questo modo, gli studenti Unicusano di Pescara avranno la possibilità di approfondire le loro conoscenze e acquisire nuovi strumenti, consolidandoli poi a livello pratico e imparando a sviluppare una personale metodologia di lavoro, fondamentale per rapportarsi al mondo professionale reale.

Occasione davvero da non perdere, dunque, per dare il via alla propria carriera nell’ambito dell’educazione e della formazione. Vi aspettiamo!

Commenti disabilitati su A Pescara è online il Corso di laurea in Scienze della Formazione e dell’Educazione. Studiare a Pescara

Leggi tutto

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali