informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Saghe fantasy: ecco i migliori romanzi da leggere (e non solo)

Commenti disabilitati su Saghe fantasy: ecco i migliori romanzi da leggere (e non solo) Studiare a Pescara

Quali sono le saghe fantasy più belle da leggere (e guardare)? Questa è una delle domande che gli appassionati delle storie fantastiche si pongono più spesso, riferendosi sia ai libri, sia a film e serie TV.

In questa guida parleremo proprio di libri fantasy per adulti, di film e di serie che hanno conquistato, nel corso degli anni, una fetta di pubblico sempre più consistente.

Il genere fantasy è fortemente legato al mito, al soprannaturale, al surreale e all’immaginazione. A favorirne la diffusione oltre i confini puramente letterari, l’azione dei mass media, primo fra tutti il cinema, ma anche la radio, la TV e i giochi di ruolo.

Vediamo ora i migliori consigli su libri fantasy da leggere, più film e serie TV da vedere se sei un appassionato di questo filone.

Il mondo fantasy dalla A alla Z

Curioso di scoprire come trascorrere una pausa studio all’insegna dell’immaginazione? Ecco i romanzi fantasy, i film e le serie TV imperdibili per tutti gli studenti.

LEGGI ANCHE – Libri famosi da leggere: 10(+1) titoli indimenticabili

romanzi fantasy

Migliori libri fantasy: la nostra top five

Apriamo la nostra guida dedicata alle saghe fantasy con le storie più belle della letteratura, che hanno già catturato l’attenzione di milioni di lettori.

Harry Potter

Una delle saghe fantasy per ragazzi e non che ha riscosso grande successo è quella di Harry Potter, ideata dalla scrittrice J.K. Rowling.

La saga si compone di ben 8 libri:

  1. Harry Potter e la pietra filosofale
  2. Harry Potter e la camera dei segreti
  3. Harry Potter e il prigioniero di Azkaban
  4. Harry Potter e il calice di fuoco
  5. Harry Potter e l’ordine della fenice
  6. Harry Potter e il principe mezzosangue
  7. Harry Potter e i doni della morte
  8. Harry Potter e la maledizione dell’erede

La trama dei primi sette libri ruota attorno alle avventure del giovane mago Harry, rimasto orfano dopo che Voldemort, il mago più oscuro di tutti i tempi, ha ucciso i suoi genitori. Nel corso dei romanzi, Harry vivrà una serie di avventure insieme a Ron e Hermione, suoi più fedeli amici, cercando in tutti i modi di sconfiggere Voldemort e i suoi seguaci, i Mangiamorte.

Attraverso ambientazioni fantastiche, come la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, creature leggendarie ed amicizie inossidabili, l’universo di Harry Potter, pur non essendo propriamente “fantasy”, ha saputo conquistare tutti, dai più giovani agli adulti.

Dai libri è stata tratta una serie di film, che hanno riscosso un grande successo e che rientrano tra le pellicole che hanno incassato di più nella storia del cinema.

Il Signore degli Anelli

Parlando di trilogie famose di libri, non possiamo non menzionare il Signore degli Anelli di Tolkien. Si tratta di un vero classico del genere e rientra, senza dubbio, tra i libri fantasy consigliati per tutti gli appassionati.

Negli ultimi anni il Signore degli Anelli è tornato alla ribalta grazie anche ad una trasposizione cinematografica, che ha riscosso notevole successo.

I libri che compongono questa saga fantasy sono:

  • La compagnia dell’anello
  • Le due torri
  • Il ritorno del re

Strettamente correlati alla saga del Signore degli Anelli sono Lo Hobbit e Il Silmarillion, altri romanzi fantasy di Tolkien. Il secondo è stato pubblicato postumo.

Le cronache del ghiaccio e del fuoco

Le cronache del ghiaccio e del fuoco di George Martin rientra a pieno titolo tra le saghe fantasy più belle da leggere.

La saga, composta da più di 10 libri, coniuga elementi classici del fantasy a chiavi di lettura decisamente più innovative. Accanto ai draghi, infatti, vediamo nella saga retroscena politici ed economici che la rendono adatta decisamente per un pubblico adulto.

L’opera di Martin è particolarmente in voga negli ultimi anni grazie all’uscita della serie TV Game of Thrones – Il trono di spade, legata proprio alla saga.

Le cronache dell’assassino del re

Se cerchi consigli su libri fantasy da leggere, sicuramente non puoi perderti la trilogia di Patrick Rothfuss, Le cronache dell’assassino del re.

La saga racconta la vita di Kvothe, famoso e misterioso avventuriero e musicista.

Nella trama dominano due storie principali: il presente, nel quale Kvothe, nelle spoglie di Kote, un anonimo locandiere, racconta la sua storia a Devan Loches (conosciuto anche come Cronista), e il passato, la storia in questione, che occupa la gran parte dei libri.

La torre nera

La torre nera di Stephen King è una delle saghe fantasy da non perdere.

La trama ruota attorno alle vicende di Roland, ultimo membro vivente dell’ordine dei cavalieri conosciuti come pistoleri (gunslingers).

Roland vive in un mondo diverso dal nostro, salvo per alcuni punti di connessione: ad esempio, questo è organizzato politicamente secondo le linee di una società feudale, condivide caratteristiche sociali e tecnologiche con il vecchio West Americano, così come poteri e reliquie magiche appartenenti ad un’avanzata società ora scomparsa da tempo.

L’obiettivo di Roland è di trovare la Torre nera, una torre che rappresenta il “perno” di tutti i mondi.

La serie è composta da otto libri, più opere strettamente correlate alla stessa. Recentemente La torre nera è stata riportata in una versione cinematografica.

Serie TV Fantasy e fantastiche: le 5 da vedere

Ora che abbiamo visto le saghe fantasy da leggere, passiamo alle 5 serie TV fantasy e fantastiche da vedere assolutamente:

  • Outlander: si tratta di una serie TV romantico-fantasy, che vede come protagonista Claire Randall. Claire, nel 1945, è con il marito in Scozia per una seconda luna di miele nelle Highland. Durante una passeggiata, Claire attraversa un antico cerchio di pietre e d’improvviso si trova proiettata indietro nel tempo, nel 1743;
  • Merlin: serie fantastica ambientata nella città di Camelot, dove le magie sono state bandite dal crudele Pendragon. La serie vuole raccontare proprio la storia di Merlino e Artù in età giovanile, ricalcando il celebre mito;
  • Shadowhunters: le serie è la trasposizione della saga letteraria fantasy firmata da Cassandra Clare. La trama racconta le avventure di Clary Fray una ragazza che scopre di avere dei poteri speciali e di essere una Shadowhunter, una guerriera prescelta per combattere le forze del male e proteggere gli esseri umani;
  • Buffy – L’ammazzavampiri: nella serie, Buffy Summers scopre di essere la “prescelta”, una ragazza dotata di poteri speciali e destinata a combattere contro i vampiri e tutte le creature del male che minacciano la Terra. Tuttavia, la “cacciatrice” si innamorerà del vampiro Angel, cambiando radicalmente le carte in tavola. Lasciamo scoprire a te il finale;
  • Il trono di spade: riprendiamo quanto detto nel paragrafo delle saghe fantasy letterarie a proposito delle Cronache del ghiaccio e del fuoco, proponendo il Trono di Spade come serie da non perdere. Come accennato in precedenza, il Trono di Spade è ispirata ai celebri romanzi di Martin e narra la battaglia per conquistare il Trono dei Sette Regni di Westeros, tra intrighi politici, guerre sanguinose, alleanze e tradimenti. Al contempo, a Nord della Grande Barriera si cela il vero nemico degli uomini, una razza di creature gelide e mostruose che possiede un enorme potere sui vivi e sui morti.

Oltre alle serie TV, ci sono molti film fantasy e fantastici ideali per trascorrere le tue pause dallo studio. Eccone 5:

  • Animali fantastici e dove trovarli;
  • Tomb Raider;
  • La storia infinita;
  • Le cronache di Narnia;
  • Il grande e potente Oz.

LEGGI ANCHE – 10 film per studenti universitari da vedere assolutamente

Ora sulle saghe fantasy ti abbiamo detto proprio tutto: non ti resta che seguire i consigli dell’Università Niccolò Cusano di Pescara e di scegliere libri, serie TV e film che più ti attraggono.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali