informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Libri famosi da leggere: 10 (+1) titoli indimenticabili

Commenti disabilitati su Libri famosi da leggere: 10 (+1) titoli indimenticabili Studiare a Pescara

Sei curioso di scoprire quali sono i libri famosi da leggere almeno una volta nella vita?

In questa guida ti sveleremo i 10 capolavori della letteratura classica che dovresti leggere assolutamente, dai romanzi storici ai fantasy.

La lettura è un hobby piacevole e sano: leggere, infatti, stimola la fantasia, attiva il nostro cervello e ci porta a conoscere nuovi mondi e nuovi punti di vista. Se sei uno studente o vuoi fare un perfetto regalo di laurea, i libri sono la soluzione ideale per accontentare anche i più esigenti.

Ci sono dei libri belli da leggere che non puoi escludere dalla tua libreria, se vuoi avere una cultura dei libri classici che hanno segnato la storia della letteratura.

Sei pronto per iniziare? Ecco i 10 + 1 libri da leggere consigliati dall’Università Niccolò Cusano.

10 (+1) grandi classici della letteratura da non perdere

Dai gialli ai romanzi d’avventura, ecco i libri più belli di sempre da leggere e portare sempre con te.

Alla ricerca del tempo perduto – Marcel Proust

Iniziamo la nostra top ten di libri famosi da leggere con una grande opera dello scrittore Marcel Proust: Alla ricerca del tempo perduto.

Si tratta di una grande opera non solo in senso lato, ma anche in senso letterale: lo scritto, infatti, è entrato nel Guinness dei primati per essere il romanzo più lungo del mondo, con circa 9.609.000 caratteri, scritti in 3724 pagine.

La lunghezza di questo testo, però, non deve spaventarti, perché i temi trattati sono interessanti ed avvincenti. L’opera è divisa in sette volumi ed affronta tematiche come la memoria, il tempo, l’arte e la felicità.

1984 – George Orwell

Tra i romanzi da leggere assolutamente dobbiamo assolutamente menzionare 1984, capolavoro della letteratura distopica e fantapolitica di George Orwell.

In 1984 viene descritto uno scenario surreale, dove la Terra è divisa in tre grandi potenze totalitarie che lottano per il potere e il controllo della società.

In questa cornice, il protagonista Winston si innamora di Julia e insieme cercano di ribellarsi all’ordine costituito. Ci riusciranno o, alla fine, tradiranno loro stessi e i loro ideali?

Ti lasciamo alla lettura del romanzo per scoprirlo.

romanzi da leggere

Gita al faro – Virginia Woolf

Gita al faro di Virginia Woolf rientra, a pieno titolo, tra i libri famosi da leggere assolutamente. Si tratta di un romanzo modernista, la cui caratteristica principale è l’introspezione filosofica e psicologica.

Il romanzo è diviso in tre parti: la finestra, il tempo passa e il faro. Questo romanzo da leggere è un viaggio alla scoperta di una famiglia, fortemente autobiografico e ricco di emozioni da vivere pagina dopo pagina.

Orgoglio e pregiudizio – Jane Austen

Tra i libri bellissimi da leggere, includiamo anche questo classico della letteratura inglese: Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen.

Il titolo del libro è molto emblematico e rievoca i due sentimenti principali del romanzo: l’orgoglio del protagonista maschile, il Signor Darcy, e i pregiudizi di Elisabeth nei suoi confronti.

Al centro della trama c’è la storia della famiglia Bennet, composta da genitori e cinque figlie femmine. Da qui iniziano gli intrecci amorosi delle giovani ragazze, in particolare di Jane, la figlia più grande dei Bennet, con il giovane e benestante Signor Bingley.

Elisabeth, detta Lizzie, è la seconda figlia dei Bennet, che vive uno strano rapporto con il Signor Darcy, ricchissimo Lord inglese. Inaspettatamente, i due si innamorano, ma tante altre vicende si intrecceranno nella narrazione.

Per scoprirle tutte, non ti resta che lanciarti alla scoperta del libro.

Il conte di Montecristo – Alexandre Dumas

Il conte di Montecristo è l’opera più celebre di Alexandre Dumas, la cui trama tratta tematiche importanti, come la giustizia, la vendetta e il perdono.

La storia di Edmond Dantès è avvincente e ricca di colpi di scena: dalla sua prigionia alla ricerca della vendetta nei confronti di chi gli ha rovinato la vita, il finale sarà comunque inaspettato.

Il signore degli anelli – J.R.R Tolkien

Tra le opere più belle e popolari del XX secolo rientra il Signore degli Anelli, romanzo high fantasy epico scritto da J.R.R. Tolkien.

Il romanzo trova la sua ambientazione alla fine della Terza Era dell’immaginaria Terra di Mezzo. 

La trama racconta la missione di nove Compagni, la Compagnia dell’Anello, partiti per distruggere il più potente Anello del Potere, un’arma che renderebbe invincibile il suo malvagio creatore Sauron se tornasse nelle sue mani, dandogli il potere di dominare tutta la Terra di Mezzo.

Il Signore degli Anelli rientra sicuramente tra i libri da leggere assolutamente se ami il genere fantasy e le avventure che lasciano grande spazio all’immaginazione.

David Copperfield – Charles Dickens

David Copperfield è uno dei romanzi più belli di Charles Dickens, pubblicato a puntate tra il 1849 e il 1850.

La trama narra la storia di David Copperfield dall’infanzia alla maturità, con forti riferimenti autobiografici. Il romanzo, ricco di personaggi, vanta una storia avvincente e ricca di colpi di scena, da leggere tutta d’un fiato.

Memorie di Adriano – Marguerite Yourcenar

Tra i romanzi storici più belli, le Memorie di Adriano di Marguerite Yourcenar merita un posto d’onore. Pubblicato per la prima volta nel 1951, il libro è organizzato in sei parti, tra cui un prologo e un epilogo.

La struttura del romanzo è costituita da una lunga epistola scritta dall’Imperatore Adriano al giovane Marco Aurelio, che diventerà il suo nipote adottivo.

Scritto in prima persona, le Memorie di Adriano offrono un punto di vista unico e privilegiato per osservare la vita pubblica e privata dell’Imperatore, dai suoi successi militari alla relazione con Antinoo.

I miserabili – Victor Hugo

Continuiamo la nostra top ten dei libri famosi da leggere con un altro romanzo storico: I Miserabili di Victor Hugo.

La storia è ambientata nella Parigi post Restaurazione, in un arco temporale di circa 20 anni (dal 1815 al 1833, con alcune digressioni alle vicende della Rivoluzione francese, delle Guerre napoleoniche, con particolare riguardo alla battaglia di Waterloo, e alle vicende politiche della Monarchia di Luglio).

I protagonisti sono i cosiddetti “miserabili”, ossia la classe sociale più povera, dalle prostitute ai ragazzi di strada. Si tratta di un romanzo unico nel suo genere, dove la descrizione dei personaggi è sincera e realistica e lo stile narrativo sembra riportare davvero a quegli anni.

Viaggio al centro della Terra – Jules Verne

Concludiamo la nostra top ten dei libri famosi da leggere con un romanzo fantastico di Jules Verne, Viaggio al centro della Terra.

Nel libro, il protagonista Otto Lidenbrock, professore di mineralogia, trova una vecchia pergamena che contiene le indicazioni per raggiungere il centro della Terra. Insieme al nipote Axel, Otto intraprende questo viaggio, vivendo mille avventure e incrociando scenari fantastici e personaggi fuori dal comune.

Bonus: Odissea di Omero

Pensavi che la nostra top ten fosse terminata, vero? Ecco uno dei libri classici da non perdere se ami le avventure e i poemi epici senza tempo.

L’Odissea di Omero racconta la storia di Ulisse dopo la Guerra di Troia, raccontata nell’Iliade. Al centro della trama c’è il tema del ritorno, strettamente correlato a quello del viaggio, ricco di elementi meravigliosi e fantastici.

Il finale è degno di un poema epico e afferma la potenza dell’Eroe, che conquista le sue vittorie e la supremazia dell’aristocrazia guerriera.

Hai già scelto i libri famosi da leggere perfetti per te?

Siamo sicuri che, grazie ai nostri consigli, troverai nuovi e interessanti romanzi per integrare la tua libreria.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali