informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

5 consigli per affrontare il primo anno alla facoltà di economia

Commenti disabilitati su 5 consigli per affrontare il primo anno alla facoltà di economia Studiare a Pescara

Ci siamo, il momento tanto atteso è arrivato: sei ufficialmente una matricola universitaria. Hai scelto la facoltà di economia e, investito da una ventata di cambiamenti, inizi a farti delle domande su come affrontare indenne il primo anno.

Senza dubbio, tra i vari pensieri, uno di questi riguarda lo studio delle materie presenti nel corso di laurea che hai scelto. Talvolta il primo scoglio è rappresentato dal diverso approccio all’Università, che richiede ritmi ben diversi da quelli che hai tenuto durante le scuole superiori.

Ragion per cui, per uno studente al primo anno, la vita potrebbe non essere tutta rosa e fiori: ansia e crisi di panico tentano di prendere il controllo per carpire il metodo necessario per gestire la mole di studio e nel contempo crearsi dei diversivi utili.

Niente paura, esistono dei consigli semplici ma preziosi per poter semplificare la situazione in cui ti trovi. Ecco alcuni suggerimenti che ti aiuteranno ad orientarti senza troppe complicazioni.

Come superare il primo anno alla facoltà di economia: gli step necessari

La vita di uno studente universitario, come tutte le cose, presenta i suoi pro e i suoi contro. Una realtà da tenere a mente è che serve una qualità necessaria, che prende il nome di costanza. Se si riesce a mantenere fede a questo precetto, il percorso di studi filerà liscio e in discesa.

Di seguito, tutti gli step necessari per superare egregiamente il primo alla facoltà di economia.

Avere il giusto atteggiamento

La regola numero 1, quando ci si approccia alla vita universitaria, riguarda l’atteggiamento. Se riesci ad essere sempre motivato nel tempo, entusiasta di quello che studi e incline a migliorarti, tutto il resto verrà da sé.

Il giorno in cui, sin dal primo mattino, il tuo cervello ti manda gli impulsi necessari per agire – con l’obiettivo di far fruttare quelle ore studiando – non perdere altro tempo e approfittane. Cogli l’opportunità senza distrarti oltre e lasciati coinvolgere da quella predisposizione volenterosa. Se non ne approfitti, rischi di farti assalire da sensazioni negative che possono influenzarti negativamente nel corso della giornata.

Seguire le lezioni

Seguire le lezioni è lo step di cui, soprattutto in una facoltà come quella di economia, non puoi fare a meno. Ascoltare attentamente le parole dei docenti ti dà la possibilità di capire davvero gli argomenti di tuo interesse, chiarendo immediatamente eventuali dubbi su quanto detto.

Scoprirai inoltre quali sono gli argomenti più rilevanti e quali, invece, quelli che puoi affrontare in maniera più superficiale.

Ne consegue che gli appunti rappresentano la base necessaria da cui potrai cominciare a studiare.

Non dimenticare di partecipare agli esoneri, qualora fossero previsti dagli specifici insegnamenti, poiché ti consentono di dilazionare il programma senza caricarti di troppe nozioni tutte ad una volta.

Trovare il metodo di studio

A prescindere dal corso di laurea a cui si è iscritti, trovare il metodo di studio più congeniale alla propria situazione si rivela necessario.

Nel caso della facoltà di economia, lo studente si ritroverà a dover impiegare le sue energie per completare degli esami molto diversi tra loro, per i quali si dovranno acquisire delle informazioni di diverso tipo.

Non è infatti raro imbattersi in una mole piuttosto considerevole di dati che vanno memorizzati così come sono e che, di conseguenza, richiedono quindi uno studio mnemonico.

Per uscirne indenni e soddisfatti, occorre fare appello ad alcune tecniche di memoria grazie alle quali viene semplificato di gran lunga il lavoro che ci si prospetta.

Tra queste si possono citare l’utilizzo delle mappe mentali, utili per delegare alla memoria a lungo termine i concetti principali, che danno anche la possibilità di usufruire delle parole chiave a cui associare magari delle immagini per poterle ricordare in sede d’esame.

Da non sottovalutare poi, durante le sessioni di studio, l’importanza delle pause. Riuscire ad acquisire il metodo giusto, ti permetterà di essere perfettamente in grado di stabilire quanto tempo dedicare allo studio, così da riuscire poi a ritagliarti dei giorni in cui potrai dare la giusta attenzione ai tuoi interessi.

Ricorda solo di non procrastinare troppo lo studio, il rischio di ridursi all’ultimo a ridosso dell’esame è dietro l’angolo.

Fare amicizia

Fare nuove conoscenze e stringere nuove amicizie, non è uno step da sottovalutare. Tutto il contrario. Se riesci a crearti un gruppo di studio, per riuscire a dare supporto agli altri e riceverne altrettanto reciprocamente, hai centrato l’obiettivo.

Anche nel caso in cui dovessi avere più feeling con colleghi che in quel momento non stanno preparando il tuo stesso esame, oppure che non fanno parte della tua facoltà, l’incoraggiamento può rivelarsi comunque essenziale per non affrontare in solitudine il periodo pre-esame.

Scambiarsi pareri, darsi appuntamento in biblioteca per studiare, dar vita ad un gruppo di supporto vero e proprio su whatsapp, ti mette in connessione con le persone giuste che possono darti la carica che ti serve per uscire vittorioso dai momenti più stressanti. L’unione, come dice il detto, fa la forza.

Scopri la facoltà di economia Unicusano

L’economia ti appassiona? Se vuoi intraprendere un percorso di studi in questo settore, Unicusano è la scelta ideale per te. Attualmente il nostro Ateneo offre questi percorsi di studi:

  • Corso di Laurea in Economia aziendale e Management (L-18)
  • Corso di Laurea Magistrale in Scienze economiche (LM-56)- curriculum Mercati globali e innovazione digitale
  • Corso di Laurea Magistrale in Scienze economiche (LM-56) – curriculum Gestione e professioni d’impresa

Oltre alla qualità della didattica, la formazione in economia Unicusano si caratterizza per l’innovativa metodologia didattica adottata: la metodologia telematica. Grazie a questo approccio, potrai seguire le lezioni comodamente online, accedendo ad una piattaforma e-learning attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Per iscriverti e per saperne di più sulla facoltà di economia a Pescara, contattaci ora.

***

Credits Immagine: DepositPhotos / AndrewLozovyi

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali