informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Università a Pescara: come combattere la stanchezza con questi cibi.

Il sonno e la stanchezza sono spesso dei nemici micidiali per la mente degli studenti, che elaborano tutte le strategie possibili ed immaginabili per restare svegli il più possibile, specialmente durante le lezioni, oppure la sera tardi, quando l’esame incalza e lo studio da affrontare è ancora tanto. Ma a volte la soluzione è più facile di quello che s’immagina e risiede in alcuni semplici alimenti che fanno una gran differenza quando si tratta di tenere la mente sveglia. Per chi a Pescara e dintorni segue un corso di laurea online o un master online, l’Università Telematica Niccolò Cusano propone una piccola lista di cibi da tenere sempre pronti all’uso.

Un pezzo di cioccolato amaro – Alcuni lo amano, altri non lo sopportano, ma è un dato di fatto che il cioccolato amaro aiuta la mente a svegliarsi e restare bella attiva e reattiva  durante la giornata. Averne una tavoletta sempre pronta per l’uso può essere un ottimo salvagente nei momenti di bisogno. E se proprio non ne tollerate il sapore, allora mandorle, noci e nocciole potranno essere dei validi sostituti.

Un buon piatto di pesce con le patate – Anche qui, c’è chi lo ama e chi storce il naso al solo odore, ma il pesce, ricco di omega3, insieme alle patate, carboidrati a rilascio lento, è un alimento particolarmente adatto agli studenti che devono affrontare lunghe lezioni e sessioni di studio. Fornisce tutte le energie e gli elementi necessari alla mente per restare sveglia e reattiva.

I semi di zucca – Una manciata ogni tanto vi aiuterà a fornire al cervello lo zinco, il ferro e i sali minerali utili a mantenerlo reattivo e sveglio durante la giornata. Le prestazioni miglioreranno senza dubbio!

Consiglio: a discapito di quello che si può pensare, bere tanto caffè non è una buona soluzione per restare svegli. Appesantisce l’organismo, provocando sbalzi dell’umore e dell’attenzione, nervosismo e abbassa la rendita.

Commenti disabilitati su Università a Pescara: come combattere la stanchezza con questi cibi. Studiare a Pescara

Leggi tutto

I vantaggi più divertenti dello studiare online a Pescara con Unicusano.

La stragrande maggioranza delle preoccupazioni e dello stress universitario non derivano tanto dalle materie studiate o dall’ammontare di materiale didattico, quanto dalle modalità di studio, che spesso impongo agli studenti orari e organizzazioni da incubo. Per la fortuna degli studenti di Pescara e dintorni non è più così. I corsi di laurea online e i master online dell’Università Telematica Niccolò Cusano permettono agli studenti non solo di organizzare il proprio studio in maniera indipendente e flessibile, conciliandolo con un lavoro già avviato, specifiche esigenze familiari o un’esperienza lavorativa. Ci sono vantaggi più divertenti e leggeri su cui contare, che mettono il sorriso sul volto degli studenti e li aiutano a far fronte anche ai periodi di più grande impegno.

Diventare maestri del dono dell’ubiquità – Per poter essere all’università non dovrete per forza essere all’università. Potrete essere, al contempo, a casa, oppure a lavoro, oppure su un treno in spostamento tra un luogo e l’altro. Insomma, se vi siete muniti dei giusti strumenti di studio, allora ogni luogo sarà valido per seguire una lezione o prepararsi per un esame. Potrete mettere in pratica tutti i vostri trucchi, meglio che Harry Potter!

Niente più buchi allo stomaco – La mattina il caffè avrà tutto il tempo di uscire e all’ora di pranzo un pasto caldo non solo sarà assicurato, ma magari sarà anche esattamente quello che volevate, specialmente se preparato da qualche vostro special supporter, come la mamma, la nonna, oppure il vostro amico coinquilino. Bando al cibo delle macchinette: un’alimentazione corretta e tutte le energie che vi servono saranno sempre a vostra disposizione!

Più sfizi per tutti – Non dover pagare mezzi di trasporto, affitti fuori sede, oppure pasti fuori casa vi permetterà di risparmiare un bel po’ di soldi, che potrete spendere in qualche piccolo sfizio che altrimenti dovreste sacrificare. Magari potrebbe essere una birra come ricompensa alla giornata di studio, o un viaggetto a fine sessione!

Commenti disabilitati su I vantaggi più divertenti dello studiare online a Pescara con Unicusano. Studiare a Pescara

Leggi tutto

Studiare a Pescara e essere mamme: alcuni consigli dell’Unicusano.

Tra le tante opportunità che l’Università Telematica Niccolò Cusano ha portato a Pescara, c’è quella di studiare anche se si è mamme e lavoratrici. Grazie alle modalità di studio blended, che permettono l’accesso alle lezioni e al materiale didattico 24 ore su 24 e da qualsiasi device, lo studio per il proprio corso di laurea online, master online o corso online di perfezionamento e aggiornamento professionale sarà gestibile in maniera assolutamente indipendente e personalizzata. Così, per tutte quelle mamme lavoratrici che hanno in programma di diventare anche studentesse, ecco alcuni consigli partici per farlo al meglio:

Scegliete di studiare quello che vi appassiona di più – È lontano il tempo in cui si studiava senza altra preoccupazione e responsabilità che il voto finale. Ad oggi, tra le responsabilità di una mamma e quelle di una donna in carriera, ciò che vi permetterà di studiare in maniera facile, veloce e con successo sarà la passione che vi guiderà attraverso il vostro corso di studio, specialmente nei momenti di particolare stress.

Dotatevi dei giusti strumenti – Come abbiamo detto, l’accesso alle lezioni e al materiale didattico è possibile in ogni momento e da ogni luogo, basta avere gli strumenti giusti. Ecco perché un computer non vi basta: per poter studiare in qualsiasi momento, un tablet, un kindle e un lettore mp3 potrebbero fare la differenza. Munitevi quindi dei giusti strumenti e la qualità del vostro studio sarà nettamente migliore.

Fate uso delle vostre 150 ore di diritto allo studio – Ogni lavoratore ha diritto a 150 ore all’anno di permessi studio retribuiti, che devono essere concessi in conformità con le esigenze di servizio. Assicuratevi di sfruttarne fino in fondo e di farne buon uso. Potranno essere di enorme aiuto dei momenti di grande stress, magari prima di un esame importante.

Commenti disabilitati su Studiare a Pescara e essere mamme: alcuni consigli dell’Unicusano. Studiare a Pescara

Leggi tutto

Scegliere le proprie opportunità a Pescara con Unicusano.

Scegliere è un aspetto fondamentale della vita di tutti, specialmente quando si tratta di studenti e lavoratori e scelte universitarie o di aggiornamento. Optare per un percorso accademico o una specializzazione piuttosto che un’altra può essere davvero determinante per il proprio futuro e per la realizzazione delle proprie ambizioni. Questo perché noi siamo le scelte che facciamo e l’Università Telematica Niccolò Cusano di Pescara lo sa bene.

È per questo che presso questa università le scelte si moltiplicano sotto ogni punto di vista. Non si tratta, infatti, di scegliere “solo” il corso di laurea online, il master online o il corso online di aggiornamento e perfezionamento professionale che fa più al caso delle proprie ambizioni e necessità.

Si può infatti anche scegliere il metodo di studio e gli orari che fanno più al caso. Questo avviene grazie alle piattaforme telematiche dell’Unicusano, che permettono di scegliere la modalità di studio blended. In questo modo, materiale didattico e lezioni staranno accessibili 24 ore su 24 da una qualsiasi connessione internet e da qualsiasi dispositivo, permettendo di organizzare le ore di studio e di lezione secondo le proprie necessità e possibilità. In questo modo, il proprio percorso accademico può essere conciliato con un lavoro già avviato, specifici bisogni privati oppure un’esperienza lavorativa o un tirocinio extracurriculare che aumenta le proprie competenze e capacità e, di conseguenza, le possibilità di placement al termine degli studi.

Ma non finisce qui. Proprio come si può scegliere di studiare online, si può scegliere di non farlo, oppure comunque usufruire dei servizi di un campus universitario più tradizionale, grazie al Learning Centre di Pescara e gli altri sparsi in tutta Italia, dove le lezioni potranno essere seguite in aula, oppure si potrà avere accesso a biblioteche, mense e aree studio.

Insomma, poter scegliere è alla base del proprio futuro e l’Unicusano lo sa. Per maggiori informazioni, non esitate a chiedere subito qui! Noi vi aspettiamo 🙂

Commenti disabilitati su Scegliere le proprie opportunità a Pescara con Unicusano. Studiare a Pescara

Leggi tutto

L’opportunità dell’Erasmus+ arriva a Pescara con l’Unicusano.

Un tempo esistevano l’Erasmus, l’Erasmus Mundus, il Leonardo da Vinci, il Tempus e tanti altri programmi dedicati al tema dell’istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport all’interno dell’Unione Europea. Ad oggi, c’è l’Erasmus+, che li include tutti e che è quindi diventato il principale programma europeo ai fini della promozione e del sostegno delle attività di mobilità, apprendimento e tirocinio all’interno dell’Unione. Si tratta di un programma rivolto agli studenti, ma anche ai docenti e al personale non docente delle università, inclusa ovviamente l’Università Telematica Niccolò Cusano di Pescara, che annovera l’Erasmus+ tra le tante opportunità offerte oltre ai suoi tanti e specializzanti corsi di laurea online, master online e corsi online di aggiornamento e perfezionamento professionale.

Le attività riguardanti il progetto Erasmus+, chiamate Attività Chiave o Key Action, si dividono in tre principali categorie:

  • Attività chiave 1 (KA1) – Mobilità individuale a fini di apprendimento

Master e corsi di studio congiunto rientrano in questa categoria, come anche gli Scambi di Giovani e il Volontariato Europeo.

  • Attività chiave 2 (KA2) – Cooperazione per l’innovazione e le buone pratiche

Parliamo in questo caso di tutti i partenariati strategici nel settore dell’istruzione e la formazione, sia per quanto riguarda la gioventù che il mondo del lavoro. Incluse in questa categoria ci sono inoltre le alleanze per la conoscenza e le piattaforme informatiche condivise.

  • Attività chiave 3 (KA3) – Riforma delle politiche

Parliamo di quelle attività a sostegno dell’agenda dell’Unione Europea in tema di istruzione, formazione e gioventù, delle attività Jean Monnet e dei moduli, le cattedre e i centri di eccellenza accademici per intensificare la formazione negli studi sull’integrazione europea.

Per avere maggiori informazioni in merito a questo programma, non esitate a chiedere subito qui. Si tratta di una grande opportunità, non solo a livello di formazione, ma anche per quanto riguarda la crescita personale. Vi aspettiamo per scoprirlo insieme!

Commenti disabilitati su L’opportunità dell’Erasmus+ arriva a Pescara con l’Unicusano. Studiare a Pescara

Leggi tutto

Studente online a Pescara? Ecco come fare a tenere alta la motivazione.

La resa nel proprio studio è determinata da molti fattori, uno dei quali è la motivazione. Si tratta in realtà di un fattore molto importante: una motivazione bassa può minare i nostri risultati e mandare all’aria tutto l’impegno che ci si è messo fino a quel momento. Come fare dunque a tenere alta la motivazione? Per gli studenti di Pescara e dintorni l’Università Telematica Unicusano ha messo a punto qualche consiglio da usare durante lo studio del proprio corso di laurea online o del proprio master online per assicurarsi che un calo di motivazione non intralci i piani!

Vestiti appropriatamente – L’abito non fa il monaco, è vero, ma nessuno si preparerebbe a una giornata di fitness indossando un vestito da sera, giusto? Lo stesso vale per le giornate di studio. Spesso restare tutto il giorno nel proprio pigiama non è la soluzione migliore per trovare la giusta grinta e motivazione per affrontare, magari, le ultime pagine prima di un esame importante. Cominciate la vostra giornata con una bella doccia e indossando i giusti indumenti e vedrete che la vostra attitudine sarà sicuramente più determinata.

Incontrati regolarmente con il tuo tutor – Che sia online o presso il Learning Centre di Pescara, organizza degli incontri cadenzati con il tuo tutor, durante i quali potete prefissare dei test di valutazione per aiutarti a capire come sta andando. Sapere che ti dovrai confrontare con qualcuno, per quanto non ne vada della tua media finale, sarà comunque uno stimolo in più per studiare e non fare brutta figura.

Consentiti una pausa – Essere produttivi non significa passare tutto il proprio tempo a produrre e solo produrre (o studiare e solo studiare, in questo caso). Anzi, così si rischia di bruciare i motori! Concedersi una pausa per ricaricarsi è un ottimo modo per mantenere alta la motivazione e allontanare lo stress. Il riposo è fondamentale.

Commenti disabilitati su Studente online a Pescara? Ecco come fare a tenere alta la motivazione. Studiare a Pescara

Leggi tutto

Pescara, Studio e Sport: ecco cosa mangiare dopo l’allenamento.

Pescara, Università, Sport e Alimentazione. E se nello scorso post abbiamo parlato di cosa mangiare prima di un allenamento, oggi parleremo di come rifocillarsi dopo le atletiche gesta, magari per rimettersi a lavoro sul proprio corso di laurea online o master online, oppure per continuare le altre attività della giornata.

Cominciamo subito con il dire che anche in questo caso i cibi variano in base al tipo di sport che si pratica, oppure in base all’organismo del singolo sportivo. Inoltre, saltare lo spuntino non favorirà alcun tipo di salute fisica e produttività, rendendovi solo più nervosi e stressati, come anche utilizzare integratori al posto degli alimenti non farà altro che peggiorare le vostre condizioni.

Quando si parla di alimentazione post-allenamento, si possono individuare quattro funzioni principali: supportare l’organismo a livello energetico e ripristinare le scorte di glicogeno laddove necessario, ridurre e/o interrompere il catabolismo muscolare, favorire l’apporto di acqua e molecole nutrizionali non energetiche e, ovviamente, alleviare il senso d’appetito fino al pasto principale successivo. Funzioni molto importanti per rendere efficace il nostro allenamento, sotto ogni punto di vista.

Ci sono quindi due tipi di spuntini, quelli a base glucidica e quelli a base proteica, a seconda delle esigenze. Se l’obiettivo principale è quello di favorire l’anabolismo delle scorte glucidiche nel minor tempo possibile, allora lo spuntino post allenamento deve essere a base di carboidrati con indice glicemico medio-alto: succhi di frutta e fette biscottate, gallette di riso, banane e patate lesse la fanno da padrone. Dopo circa un paio d’ore, potrete integrarlo con uno yogurt, del tonno, delle uova, oppure degli affettati magri e con poco sale, oltre che con della frutta secca.

Se invece il vostro obiettivo riguarderà principalmente le fibre muscolari, allora uno spuntino misto è ciò di cui avete bisogno.

Commenti disabilitati su Pescara, Studio e Sport: ecco cosa mangiare dopo l’allenamento. Studiare a Pescara

Leggi tutto

Studiare a Pescara: ecco i cibi che aiutano a dare il meglio!

Il cibo è una delle componenti fondamentali della vita di un essere umano, determinando le capacità di ogni individuo. Ogni singola attività umana è governata dall’alimentazione, che è bene assicurarsi sia corretta e ben equilibrata. Non da meno è lo studio, che non richiede enormi quantità di energia, concentrazione e memoria, e che può essere influenzato in maniera più o meno positiva in base ai cibi che assumiamo. Tant’è che ci sono alcuni alimenti che non solo aiutano, bensì potenziano le capacità celebrali, permettendoci di rendere anche più del previsto. Per tutti gli studenti di Pescara che ne vogliono sapere di più, l’Università Telematica Niccolò Cusano vi propone di seguito una lista di cibi che vi aiuteranno a studiare bene e a dare il meglio durante il vostro corso di laurea o master.

Il pesce – Ad alcuni non piace molto, altri ne vanno ghiotti. Gusti a parte, il pesce è assolutamente fondamentale nell’alimentazione di ogni studente che si rispetti. Ricco di acidi grassi Omega 3, inserirlo nella propria dieta almeno un paio di volte a settimana può avere un influenza significativa sul positivo andamento del nostro studio. Assicurando una corretta funzione dei neuroni, aiuta a concentrarsi, permettendo di studiare in maniera più efficiente.

I cereali integrali – I carboidrati sono un’ottima fonte di energie a rilascio lento, che sopperiscono al fabbisogno di ciascun individuo per diverse ore dopo la loro assunzione. È importante, però, che si tratti di carboidrati non raffinati, come ad esempio il pane bianco o la pasta normale, che invece sono nocivi per l’organismo, inducendo sonnolenza e lentezza mentale. Se integrali, invece, il risultato sarà esattamente l’opposto, potenziando la memoria e la reattività del cervello.

Il cioccolato fondente – Qui saranno molti ad aver esultato. Ebbene si, il cioccolato aiuta moltissimo durante lo studio. Più è fondente e più vi aiuterà a sviluppare le capacità di apprendimento, velocizzandole. Questo grazie al fatto che il cioccolato fondente aumenta l’afflusso di sangue al cervello, mantenendolo vigile e reattivo.

Commenti disabilitati su Studiare a Pescara: ecco i cibi che aiutano a dare il meglio! Studiare a Pescara

Leggi tutto

Studiare online a Pescara: tutti i benefici per gli adulti!

Studiare online apre le porte a tantissime opportunità, specialmente quando si parla di studenti adulti. Seguire un corso universitario come ad esempio uno dei corsi di laurea online o dei master online dell’Università Telematica Niccolò Cusano di Pescara ha moltissimi vantaggi. Sono infatti tantissimi gli italiani adulti che hanno abbandonato o mai iniziato i loro studi accademici perché sopraffatti dagli impegni di lavoro o dalle responsabilità familiari. Quando si frequenta un’università tradizionale, risulta difficile e stressante far conciliare il tutto. Ma con l’eLearning le cose cambiano. Oggi siamo qui proprio per parlare dei benefici che gli studenti adulti possono tratte dallo studio online e perché è così vantaggioso.

Dare una svolta senza ripartire da zero – Spesso pensiamo che per dare una seria svolta alla nostra vita e rompere la routine di tutti i giorni l’unico modo sia quello di mollare tutto e cambiare direzione in maniera netta e decisa. Ma non è così. Basta intraprendere un corso di studi nuovo, che dia accesso a nuove conoscenze, nuove competenze e nuove idee. Le opportunità e le novità cominceranno a fioccare e il cambiamento sarà parte integrante del vostro percorso.

Tenere allenata la mente – Man mano che si diventa più grandi, la mente perde elasticità, un po’ come un muscolo. E per tenerla in forma bisogna tenerla allenata, con costanza e dedizione. Lo studio online è un ottimo modo per farlo e tenere sempre alte le capacità cognitive e mnemoniche del proprio cervello, facendolo elaborare e tenendolo costantemente sul pezzo. In questo modo la vostra mente rimarrà brillante e reattiva, anche rispetto a tutte le altre attività della vostra vita.

Non interferisce con il lavoro o con la vita privata – Organizzare orari di lezione e di studio privato a seconda delle proprie necessità permette di far conciliare lo studio con le altre attività e gli altri impegni della propria vita, senza surclassarli o venirne fagocitato, ma creando un equilibrio perfetto, che rispetta tempi e bisogni di ogni studente.

Commenti disabilitati su Studiare online a Pescara: tutti i benefici per gli adulti! Studiare a Pescara

Leggi tutto

3 consigli utili per studiare online a Pescara e dare il meglio!

Per gli studenti di Pescara lo studio online è qualcosa di ancora un po’ nuovo e qualche consiglio sicuramente non guasterà. Seguire con corso di laurea online o un master online come ad esempio quelli proposti dall’Università Telematica Niccolò Cusano non significa infatti avere a che fare con un corso di laurea più facile, o più leggero, anzi. Studiare online richiede molto tempo e molto impegno, con la differenza di essere più conveniente e riportare numerosissimi vantaggi a livello di gestione di tempo e spazi. Ecco quindi qualche dritta per organizzarsi al meglio e trarre il massimo dal proprio percorso accademico.

Impara a conoscere i tuoi strumenti di studio – Computer, tablet e altri dispositivi elettronici saranno i tuoi compagni di viaggio durante tutta la durata degli studi. Impara a conoscerne i trucchetti che li caratterizzano, i software e le app che offrono che possono aiutarti a conseguire i tuoi obiettivi e tutte quelle chicche che possono risolverti enormi quantità di tempo e stress. Oltre che il tuo principale strumento di lavoro, il computer può essere il tuo principale alleato.

Concediti una pausa – Studiare studiare studiare studiare lavorare studiare studiare lavorare: suona stressante non trovi? E lo stress è uno dei primi nemici della produttività. Prendersi una pausa non significa perdere tempo, ma ricaricare le batterie così da essere ancora più attivi e reattivi al momento del bisogno. È particolarmente consigliato fare un po’ di attività fisica, che vi aiuta a tenervi in salute, ma anche una passeggiata e della buona musica, o due risate con gli amici possono essere un ottimo antidoto alla preoccupazione.

Chiedi aiuto – Studiare online non significa essere soli, anzi. Il tuo tutor è sempre pronto a consigliarti, seguirti, supportarti e guidarti nel tuo percorso di studi, sia a livello didattico che organizzativo. Se hai un problema, fatti aiutare e vedrai che tutto troverà una soluzione che fa al caso tuo.

Commenti disabilitati su 3 consigli utili per studiare online a Pescara e dare il meglio! Studiare a Pescara

Leggi tutto

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali